Ricerca

  • Aerogeneratore eolico a controllo passivo meccanico
  • Software di predimensionamento e preventivazione degli apparecchi a pressione
  • Progetto di Ricerca del 7th Framework Programme “High Power Electric Propulsion: a Roadmap for the future” (HIPER)

  • HARIA2 (Handling Algorithms for Risk evaluation in Industrial Activities)

hariaSviluppato nell’ambito di attività di ricerca condotte al DIMNP dell’Università di Pisa, HARIA2 è un sistema informatico per l’analisi, la pianificazione e la gestione di emergenze tecnologiche (chimiche o nucleari); HARIA2 simula integralmente uno scenario incidentale (sistema fisico) e le misure di emergenza, nonché le azioni di emergenza, incluse quelle di rifugio e di evacuazione (sistema sociale).

 

  • SITO2

sito2SITO2 è uno strumento per la Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA) che utilizza matrici (la prima di interazione per la definizione degli impatti primari, le successive per la definizione degli impatti d’ordine superiore), con scalatura e pesatura dei differenti parametri ambientali al fine di definire indici di qualità ambientale sia per i singoli parametri ambientali che per il sistema complessivo, fornendone la distribuzione sul territorio e la variazione nel tempo.

 

 

 

  • IDDA, “Integrated Dynamic Decision Analysis”

iddaIDDA è un software sviluppato dall’Ing. Remo Galvagni nel corso della propria attività lavorativa prima in qualità di Direttore della Sezione Affidabilità della DISP (attuale APAT) e successivamente presso l’ENI. IDDA permette la modellazione della logica dei sistemi nella loro interezza (qualunque sia la dimensione) per l’esecuzione di attività di analisi di rischio, valutazione dell’affidabilità dei sistemi, ecc. permettendo l’esecuzione di analisi dinamiche e l’integrazione con la parte fisicofenomenologica.